Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Fazzini-Fedrigo-Colussi trio

2 marzo 2013 @ 20:00 - 22:00

Una inedita formazione per tre musicisti che collaborano da

tempo e recentemente hanno inciso l’album

“Idea F” (nusica.org) in quartetto.

Un trio estemporaneo che eseguirà musiche originali per un

concerto di grande energia e impatto.

 

NICOLA FAZZINI (sax contralto)

Nato a Milano nel 1970 ma cresciuto nel Veneto, dal 1992 al 1997 frequenta a Graz (Austria) il dipartimento di Jazz della Musikhochschule, dove ottiene il diploma triennale in sassofono jazz;

ottiene inoltre il diploma in jazz col massimo dei voti presso il conservatorio “Steffani” di Castelfranco Vto.

Direttore della prestigiosa scuola di musica “Thelonious Monk” di Mira (Ve) è inoltre direttore artistico della rassegna “JAM”..

Al suo attivo vanta più di venti pubblicazioni discografiche, di cui cinque a suo nome, collaborando con varie etichette tra cui le italiane Splas(h), Caligola, Blue Serge, nBn, Artesuono, Radar e la tedesca Jazz & Arts.

Ha collaborato tra gli altri con Enrico Rava, Mark Murphy, Peter Erskine, Steve Swallow, Carla Bley, Don Moye, Chris Speed, Eliott Zigmund, Pietro Tonolo, Danilo Gallo, Zeno De Rossi, Ron Horton,Tony Moreno, Jack Walrath.

Ha partecipato a festival e rassegne in Italia, Austria, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Croazia, Bosnia, Slovenia, Ungheria, Perù e Stati Uniti.

 

WEB SITE

www.nicolafazzini.com

ALESSANDRO FEDRIGO (basso acustico)

E’ uno dei pochi specialisti del basso acustico, ovvero chitarra basso acustica (acoustic bass guitar).

Lo strumento che Alessandro suona è un basso senza tasti (fretless) e spesso viene accoppiato all’uso di effetti elettronici al fine di manipolare ulteriormente un suono già così peculiare. L’attenzione per il suono è dunque una delle caratteristiche di questo musicista che si è formato attraverso un lungo apprendistato durante il quale ha praticato il jazz, l’improvvisazione libera, la musica sperimentale, la musica etnica, l’elettronica mescolata alle performance multimediali.

Ha registrato più di venti cd con vari ensemble.

Nel 2011 è stato votato nella Top Ten dei 10 migliori bassisti italiani per la rivista JazzIt. Recentemente ha pubblicato un cd in completa solitudine dal titolo “Solitario” (nusica.org)

Durante un percorso che è iniziato all’inizio degli anni ‘90, ha avuto modo di collaborare con

numerosi artisti, musicisti, attori, danzatori tra i quali vale la pena ricordare: Claudio Fasoli, Stefano Battaglia, Francesco Bearzatti, Marco Tamburini, Tony Scott, Chris Hunter, Guido Bombardieri, Zeno De Rossi, Silvia Donati, Robert Bonisolo, Ferenc Nemeth, Alfonso Santimone Gianni Bertoncini, Alberto “Hugo” Polese, Gianni Virone, Robert Wyatt, Carlo Canevali, Francesco Bigoni, Elliot Zigmund, Danilo Gallo, Francesco Cusa, Joerg Maria Zeger, Piero Bittolo Bon, Federico Scettri, Ben Monder, Carlo Lucarelli, Debora Petrina, Achille Succi, Andrea Massaria, Claudio Puntin, Samuel Rohrer, Sandro Gibellini, Amy Kohn, Elliott Sharp, Jimmy Weinstein, Davin Grey

 

Ha recentemente pubblicato per nusica.org un cd che rappresenta il debutto discografico del Quartetto Terrestre (con Achille Succi, Giancarlo Bianchetti e Carlo Canevali) di cui scrive tutte le

musiche.

 

WEB SITE

www.alessandrofedrigo.com

 

LUCA COLUSSI (batteria)

Giovanissimo inizia a studiare batteria sotto la guida di Nevio Basso, per poi continuare lo studio approfondendo diversi stili e partecipando a seminari (Umbria Jazz 1999, Siena jazz 2003, Feltre Jazz2004) e stages con Kenny Wheeler, John Taylor, Fred Hersch, Elvin Jones, Joey Baron, Eliot Zigmund, Gilson Silveira, Bruno Castellucci. Perfeziona lo studio del jazz con Marc Abrams, Glauco Venier, Stefano Battaglia e Roberto Dani.

Collabora con molti musicisti noti della scena jazzistica europea ed italiana: David Liebman, Andy Gravish, Mike Applebaum, Scott Steen, Michael Rosen, Robert Bonisolo, Marc Abrams, Jack Walrath, James Thompson, Klaus Gesing, Paolino Dalla Porta, Yuri Goloubev, Roberto Ottaviano, Sandro Gibellini, Marco Tamburini, Flavio Boltro, Fulvio Sigurta’, Francesco Bearzatti, Mauro Ottolini, Luigi Bonafede, Renato Chicco, Fabrizio Bosso, Pietro Tonolo, Marcello Tonolo, Giovanni Maier, Glauco Venier, Bruno Cesselli, Andrea Pozza, Attilio Zanchi, Daniele D’Agaro, Paolo Ghetti, Stefano Senni, Dario Carnovale Si è esibito in molte rassegne italiane e straniere tra cui: Vienne (Francia), Tolmino (Slovenia), Kragujevac Jazz Festival, Monaco Festival, Baladoor Jazz Festival (Slo), Veneto Jazz, Garda Jazz

Festival, Fano Jazz, Euro Jazz, 7 Giorni in Jazz (An), Ivrea Jazz, Garden Jazz Festival (Ri),Gardone Jazz Festival, Fabriano InJazz, Montemarciano Jazz Festival (An), Mantova Musica Contemporanea, Lignano Jazz, Sesto al Reghena Jazz, Gorizia Jazz, Tarvisio Jazz, No Borders Music Festival, Udine Lignano Jazz, Sesto al Reghena Jazz, Gorizia Jazz, Tarvisio Jazz, No Borders Music Festival, Udine

Jazz, Radio Rai 3 (Milano), Radio Rai Trieste, Mittelfest, Ovarock, Festivalshow, Squarci (Go), Filo D’Arianna Festival, Hicetnunc Festival, Duke’s Festival, Folkest, Carniarmonie, Jazz And Wine, Gezziamoci (Ma), Terni in Jazz, Festival Jazz dei Giovani Talenti (Ri), Festival del Jazz Friulano, Phophofest, Nei suoni dei luoghi, Pozzuoli Jazz Festival, Barga Jazz, Castellammare Jazz, Noto Jazz Festival, Vicenza Jazz, Verona Jazz. Nel 2004 con il gruppo Namòs vince il “Premio Nazionale delle Arti” (Roma) tra i membri della giuria: Uto Ughi, Roberto Gatto, François Joel Thiollier.

Nel 2007 con Dario Carnovale e Simone Serafini vince il concorso di “Piacenza Jazz”.

 

Nel 2010 vince il premio “Luca Flores” come miglior solista al concorso “Barga Jazz”.

Dal 2010 insegna batteria jazz presso il Conservatorio di Udine.

www.lucacolussi.com

[socialring]

Dettagli

Data:
2 marzo 2013
Ora:
20:00 - 22:00
Categorie Evento:
, , , , ,

Luogo

swing bar
vIa Lamarmora 2
conegliano, 31015
+ Google Maps
Telefono:
339-6339744

Organizzatore

swing bar
Telefono:
339-6339744
Email:
info@swingbar.it
Sito web:
www.swingbar.it