Zlatko Kaucic jazz trio

zlatko trio « Torna agli Eventi
Questo evento è passato.
Evento:
Zlatko Kaucic jazz trio
Data:
21 febbraio 2015 21:00
Categoria:
, , ,
Organizzatore:
Swing bar
Telefono:
3396339744
info@swingbar.it
Aggiornato:
10 febbraio 2015
Luogo:
swing bar
Telefono:
3396339744
Indirizzo:
Google Map
via Lamarmora 2, conegliano, 31015
zlatko trio

Serata jazz Zlatko Kaucic batteria e percussioni, Marc Abrams contrabbasso e Nevio Zaninotto al sax

ZLATKO KAUCIC
IL curriculum del batterista e percussionista sloveno Kaucic parla chiaro e può vantare esperienze musicali in mezza Europa (Olanda, Spagna, Italia, Francia, Svizzera, Portogallo) oltre a collaborazioni eccellenti con alcuni dei più importanti artisti internazionali quali Paul Bley, Steve Lacy, Thelonius Monk, Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Chico Freeman, George Cables, Albert Mangelsdorff, Keeny Wheeler, Alexander Balanescu, Biney Dave, Paul McCandless, Irene Aebi, Wats Trevor, Gratkowski Frank, Mezei Szilard, Marc Ribot, Greg Cohen, Peter Brötzmann, Jean-Luc Cappozzo, Luis Sclavis, Evan Parker, Herb Robertson, Paul Stocker, Sean Bergin, Arnold Dojewerd, Frank Graso big band, Peter Guidi, Esiet “Okun” Esiet, Michael More, John Patituci e Paolo Fresu.

Marc Abrams
Marc Abrams nasce a New York nel ’58 salendo alla ribalta tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta chiamato come sideman dai più grandi del jazz : da Kenny Clarke a Chet Baker passando per Sal Nistico, Al Foster e tantissimi altri. trasferitosi poi in Italia collaborando subito con artisti come Pietro Tonolo e Massimo Urbani. Viene chiamato anche dai più importanti artisti europei quali Toots Thielemans, Karl Berger e Tony Lakatos.

Nevio Zaninotto
sassofonista friulano del ’59
Inizia a suonare da autodidatta in piccoli gruppi locali e prosegue la sua formazione partecipando ai seminari di Umbria Jazz tenuti dalla Berklee College of Music di Boston con Gary Burton(Perugia’86), con Michael Brecker (Ravenna ’85) Lee Konitz (Trieste’93). Frequenta il conservatorio di Rovigo ed i corsi di H. Kwrza e Heinz V.Hermann al “Landeskonservatorium” di Klagenfurt . Nel 92 si trasferisce per un periodo a New York dove frequenta il workshop di jazz tenuto da Barry Harris e studia privatamente con David Sancez, Ralph LaLama, Joel Frahm ed arrangiamento con Fabio Morgera. Rientrato in italia continua gli studi classici conseguendo il Diploma in Sassofono al Conservatorio L. Marenzio di Brescia sotto la guida del Prof. Marco Bontempo.
In molti anni di carriera ha partecipato anche a numerose ed importanti rassegne e festival jazz in Italia ed all’estero