The LIcaones return

licaones lounge party « Torna agli Eventi
Questo evento è passato.
Evento:
The LIcaones return
Data:
15 febbraio 2014 21:00
Categoria:
, , , , , , , , ,
Organizzatore:
swing bar
Telefono:
339-6339744
info@swingbar.it
Aggiornato:
28 gennaio 2014
Luogo:
cantine di Collalto Susegana
Telefono:
339-6339744
Indirizzo:
Google Map
Via XXIV maggio 1, Susegana, 31015, Italia
licaones lounge party

L’associazione culturale “Secondogenika” e lo Swing bar di Conegliano organizzano

Sabato 15 febbraio 2014 presso la cantina di Collalto a Susegana via XXIV maggio ,1

LICAONES

Oscar Marchioni Organo
Paolo Mappa Batteria
Mauro Ottolini Trombone
Francesco Bearzatti sax

Evento più unico che raro in quanto questa formazione si riunisce dopo 10 anni dall’ultimo cd.
I musicisti sono ai massimi livelli del panorama jazz nazionale ed internazionale.

Oscar Marchioni è ormai da anni residente a Parigi, ricercatissimo organista dalla musicalità infinita.

Paolo Mappa è uno dei più sensibili e ricercati accompagnatori dell’intero panorama jazzistico internazionale.

Mauro Ottolini è uno dei musicisti più importanti del nuovo jazz italiano.
fantasioso e sorprendente.
Da anni Ottolini esprime il proprio talento eclettico come compositore e come arrangiatore non
solo per i progetti a suo nome, ma anche per importanti formazioni jazz, rock, pop e avant-garde. Di
recente ha arrangiato le musiche di Michael Jackson nel disco Rava on the dance Floor (ECM
2012), le musiche del disco BIX FACTOR per Sousaphonix (Parco della Musica di Roma 2012
Egea), del sigolo “Sole” per Negramaro e “Il tempo non inganna” per Malika Ayane nel disco
Ricreazione (Sugar 2012).
La sua musica genera talvolta laboratori di sperimentazione e ricerca strumentale, come accade per
esempio nel disco Slide Family: un gruppo di tredici tromboni, due batteristi e un dj, che lavora su
tutte le possibilità sonore nascoste in questi strumenti; oppure nel disco I separatisti bassi, dove
l’opera 19 di Schonberg per piano solo viene riarrangiata per un’ orchestra di strumenti bassi e
pianoforte passando per le suggestioni di Andriessen e l’improvvisazione libera.
Altri dischi fondamentali per conoscere la sua musica sono The sky above Braddock, ispirato ad un
racconto del libro La fortuna non esiste di Mario Calabresi, premiato da Radio Rai e dal Jazzit
Award tra i migliori cento dischi usciti nel 2010.
Mauro nello stesso referendum è stato votato dai critici e dai lettori della rivista Jazzit come miglior
arrangiatore italiano. Attualmente si dedica con particolare cura al suo ensemble Sousaphonix e
suona nei gruppi di Enrico Rava, Franco D’Andrea, Vinicio Capossela, Francesco Bearzatti,
Raffaello Pareti, Daniele D’Agaro, Giovanni Guidi, Antonello Salis, Furio di Castri, Tino Tracanna.
www.mauroottolini.com

Francesco Bearzatti è stato nominato “Migliore musicista europeo del 2011” dall’Académie du Jazz Francais.
Sassofonista, clarinettista e compositore, Bearzatti è un artista versatile, sessionman prezioso e leader di
alcuni dei gruppi più innovativi degli ultimi anni.
Dal rock al jazz alla musica elettronica, Bearzatti unisce ai suoi lavori una cultura versatile e inquieta,
confluita nei suoi ultimi progetti più trasversali,
dal Bizart Trio alla rilettura dei brani dei Led Zeppelin o al concept italoamericano Sax Pistols,
fino al Tinissima Quartet con il quale ha inciso
i due dischi “Suite for Tina Modotti” e “X Suite for Malcolm”.
www.francescobearzatti.com

Si aprirà alle ore 21.00 con un dj set condotto da Matteo Pellizzari
Alle ore 22.00 il concerto.

Ingresso €. 15,00
Ingresso soci Secondogenika €. 10,00

Ci sarà anche servizio bar.
Per informazioni e/o prenotazioni tavoli telefonare al 339.6339744 oppure 329.5682064
[socialring]